Informazioni e servizi
per datori di lavoro
e lavoratori
del settore domestico
Fidaldo Federcolf CGIL-Filcams CISL-Fisascat UIL-TuCS

Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Home page | Prestazioni | Pagina corrente: Sei un/a dipendente
Prestazioni

Sei un/a dipendente

Se sono stati versati contributi contrattuali per 4 trimestri consecutivi e raggiunta la soglia minima di versamenti pari a € 25, la dipendente avrà diritto alle seguenti prestazioni:

Erogate in maniera diretta dalla CAS.SA.COLF

- RICOVERO, CONVALESCENZA E TICKET SANITARI

Diaria giornaliera di € 30,00 in caso di ricovero ospedaliero per massimo annuo di 20 giorni, anche in caso di ricovero in day-hospital, ma non di pronto soccorso. Diaria giornaliera di € 30,00 per massimo annuo di 15 giorni per il periodo di convalescenza determinata dal ricovero avvenuto, certificata dal medico curante o prevista nella cartella clinica di dimissione ospedaliera. Rimborso dei ticket sanitari fino ad un massimo annuo di € 300,00 sono escluse le visite generiche, esami di laboratorio, analisi ematiche e farmaci.

- FORME ONCOLOGICHE

Diaria giornaliera di € 30,00 in caso di ricovero ospedaliero per un massimo annuo di 30 giorni, tale indennità è corrisposta anche in caso di ricovero in forma di day-hospital ma non di pronto soccorso. Diaria giornaliera di € 30,00 per un massimo annuo di 30 giorni per il periodo di convalescenza determinata dal ricovero avvenuto, certificata dal medico curante o prevista nella cartella clinica di dimissione ospedaliera. Rimborso di € 500,00 per persona e per anno civile, per i ticket sanitari effettuati presso strutture del Servizio Sanitario Nazionale o da esso accreditate sono escluse le visite generiche, esami di laboratorio, analisi ematiche e farmaci.

- INDENNITÀ GRANDI INTERVENTI IN STRUTTURE PUBBLICHE

Nei casi di grandi interventi chirurgici o di gravi eventi morbosi, nelle strutture pubbliche o convenzionate con il pubblico, la CAS.SA.COLF attiva una garanzia indennitaria di € 1.000,00 per intervento che va a coprire le spese complementari dell'iscritto. L'elenco dei grandi interventi chirurgici e dei gravi eventi morbosi è consultabile sul sito internet www.cassacolf.it.

- RIMBORSO SPESE PERIODO GRAVIDANZA

La CAS.SA.COLF provvede a rimborsare le spese sanitarie sostenute dalle lavoratrici iscritte in stato di gravidanza per l'intero periodo riconosciuto nel limite massimo annuo di € 1.000,00. 

- NEONATI FIGLI DI LAVORATORI ISCRITTI

La CAS.SA.COLF provvede al pagamento delle spese per interventi chirurgici effettuati nel primo anno di vita del neonato, nonché della retta di vitto e di pernottamento dell'accompagnatore per il periodo del ricovero. La disponibilità annua per la presente garanzia è di € 5.000,00 per neonato.

- RIMBORSO SPESE PER I TRATTAMENTI FISIOTERAPICI

La CAS.SA.COLF provvede al rimborso per le spese per i trattamenti fisioterapici La CAS a seguito di infortunio certificato dal pronto soccorso o a seguito di patologie particolari e per le cure termali attestate da apposita prescrizione del medico. Le prestazioni dovranno essere svolte presso strutture del Servizio Sanitario Nazionale o ad esso accreditate. La disponibilità annua per la presente garanzia è di € 250,00 per iscritto, applicando una franchigia del 25% per ogni evento.

 - PROTESI ORTOPEDICHE ED AUSILI MEDICI ORTOPEDICI

La CAS.SA.COLF provvede al rimborso del materiale riabilitativo e degli ausili medici ortopedici acquistati o noleggiati dal lavoratore a seguito di prescrizione medica, per un valore economico di € 1.000,00 per anno, applicando una franchigia del 20% sul totale importo di ogni fattura presentata.

Erogate da UNISALUTE
 
- ALTA SPECIALIZZAZIONE

Il piano sanitario prevede il pagamento di una serie di prestazioni in convenzione con UniSalute, in caso di malattia od infortunio avvenuto durante l'operatività del contratto, effettuate in strutture sanitarie convenzionate ed effettuate da medici convenzionati.
UniSalute provvede al pagamento diretto ed integrale alla struttura sanitaria convenzionata, senza applicazione di scoperti o franchigie in presenza di una prescrizione medica contenente il quesito diagnostico o la patologia che ha reso necessaria la prestazione stessa (come da lista di seguito riporta), per un massimale annuo assicurato di € 1.000,00 per persona.

- VISITE SPECIALISTICHE

UniSalute provvede al pagamento diretto ed integrale alla struttura sanitaria convenzionata, senza applicazione di scoperti o franchigie in presenza di una prescrizione medica contenente il quesito diagnostico o la patologia che ha reso necessaria la prestazione stessa, di tutte le visite specialistiche con l'esclusione delle prestazioni odontoiatriche e ortodontiche per un numero massimo di 7 visite per persona per anno.

- PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE PARTICOLARI

UniSalute provvede al pagamento del “pacchetto” di prestazioni odontoiatriche particolari di prevenzione fruibile una volta l'anno in strutture sanitarie convenzionate con le Società indicate dalla Centrale Operativa previa prenotazione.
Le prestazioni sono:
- Ablazione del tartaro con eventuale visita di controllo;
UniSalute autorizza una seconda seduta di ablazione del tartaro nello stesso anno assicurativo qualora il medico ne riscontri la necessità.
CAS.SA.COLF tramite UniSalute prevede il pagamento delle prestazioni per impianti osteointegrati e le relative corone fisse. La copertura opera nel caso di applicazione di un numero di 1, 2, 3 o più impianti, previsti nel medesimo piano di cura. Rientrano in copertura il posizionamento dell'impianto, l'eventuale avulsione, l'elemento definitivo, l'elemento provvisorio ed il perno moncone relativo all'impianto/i. La presente garanzia è prestata esclusivamente nel caso in cui l'Iscritto si avvalga di strutture sanitarie e personale convenzionato. La disponibilità annua per la presente garazia è di:

€ 2.100.00 nel caso di applicazione di tre o più impianti;
€ 1.200.00 nel caso di applicazione di due impianti;
€ 600,00 nel caso di applicazione di un impianto.

- PRESTAZIONI A TARIFFE AGEVOLATE

Qualora una prestazione non sia in copertura perché non prevista dal piano sanitario o per esaurimento del massimale o perché inferiore ai limiti contrattuali e rimanga a totale carico dell'Assicurato , è possibile richiedere comunque alla Centrale Operativa la prenotazione della prestazione e l'invio alla struttura, prescelta tra quelle facenti parte della Rete, di un fax che consentirà di ottenere l'applicazione di tariffe riservate agli assicurati UniSalute con un conseguente risparmio rispetto al tariffario normalmente previsto.

- SERVIZI DI CONSULENZA

UniSalute fornisce i seguenti servizi di consulenza che vengono gestiti dalla Centrale Operativa telefonando al numero verde 800 00 96 38 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 19:30. Dall'estero occorre comporre il prefisso internazionale dell'Italia + 0516389046
UniSalute mette a disposizione l'App UniSalute scaricabile gratuitamente, dalla quale si possono prenotare o consultare le prestazioni offerte dalla stessa.


Fermo restando quanto previsto dal regolamento della Cassacolf forniamo una sintesi che vi potrà servire per inoltrare le domande per la richiesta delle prestazioni:
  • Modulo Richiesta Prestazioni (MRP/D) compilato e firmato;
  • Modulo Richiesta Dati (MRD/D) compilato e firmato
  • Informativa e dichiarazione di consenso ai sensi della Legge 196/03 (MIC/D) compilato e firmato;
  • Copia del documento di identità del dipendente in corso di validità;
  • Numero quattro (4) attestati dell'avvenuto versamento con regolarità e continuità dei contributi di assistenza contrattuale degli ultimi quattro trimestri;
  • In caso di ricovero ospedaliero si dovranno allegare i certificati di ricovero e di dimissione contenenti la diagnosi;
  • In caso di richiesta di indennità giornaliera di convalescenza, deve essere allegata la copia della prescrizione della convalescenza stessa da parte di un medico convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, sempre che la stessa non sia prevista nel certificato di dimissione;
  • In caso di rimborso di ticket sanitari occorrerà allegare copia dei ticket pagati;
  • ESAME ISTOLOGICO obbligatorio in caso di rimborso per forme ONCOLOGICHE;
  • Fatture delle spese sostenute per vitto e pernottamento dall'accompagnatore nell'istituto di cura o struttura alberghiera nel caso di rimborso spese per interventi chirurgici del neonato nel suo primo anno di vita;
  • Fatture delle spese sostenute per acquisto o noleggio di materiale riabilitativo e relativa prescrizione medica;
  • Fatture delle spese sostenute per trattamenti fisioterapici e/o cure termali effettuate presso strutture Servizio Sanitario Nazionale del e relativa prescrizione medica;
  • La domanda potrà essere spedita direttamente alla Cassacolf o tramite le parti sociali firmatarie del contratto di lavoro (A chi rivolgersi).

NOTE UTILI
1. Il diritto a presentare richiesta di prestazione scatta solo se in possesso di 4 ricevute di pagamento trimestrale consecutivo ( codice F2 ) e sia stata raggiunta la soglia minima di € 25,00.
2. In caso di ricovero ospedaliero avvenuto fuori dal territorio italiano, sarà necessario allegare copia della documentazione in lingua originale e la relativa traduzione libera in lingua italiana.
3. La domanda dovrà essere inviata entro 12 mesi dall'evento pena la decadenza.

Importante
• Le fotocopie dei documenti devono essere leggibili
• La compilazione dei moduli deve essere eseguita in stampatello
• Eventuali incomprensioni dello scritto potranno causare significativi ritardi nell'esame della pratica